Catalogo degustazioni

Guida alla visita di Trani

Interesse Turistico

Trani è la città che meglio accoglie i gruppi di turisti in Puglia. Dispone di due parcheggi per gli autobus, toilette, uffici informazioni, piste ciclabili, percorsi pedonali, una bellissima cattedrale e uno splendido porto..

Servizio guida

Il servizio guida richiede mezza giornata.
Contattare Giampaolo Nanula  333/2637942 o 338/8453921
mail: info@jumpytravel.it

La vista di mezza giornata di Trani può abbinarsi alla visita di Castel del Monte, Barletta, Molfetta, Bitonto, Ruvo, Altamura, Bisceglie, Bari,  Canosa e Manfredonia

Itinerario da mezza giornata

Ci incontriamo in piazza Gradenigo: attenzione se dovete chiedere a qualcuno dove si trova, ricordatevi che molti la conoscono ancora con il suo vecchio nome di Piazza Sant’Agostino.
Qui trovate bagni pubblici e un bar, quindi il punto di arrivo ideale per riprendersi dopo un lungo viaggio in pullman.
Cominciamo a visitare Trani, il centro storico è proprio dietro l’angolo.
Prima tappa: chiesa di San Giacomo, antichissima e splendida, purtroppo aperta solo durante la settimana santa, la vediamo solo dall’esterno. Percorriamo via Beltrani che, come sembra suggerire il nome, è uno delle più belle strade di Trani fino a giungere al castello. E’ possibile visitare il castello all’interno?
Si, ma visiti i tempi sempre stretti delle visite guidate e il tanto che c’è da vedere a Trani, ci limitiamo a vederlo d’esterno. Se volete una visita completa del castello si può fare, ma ricordatevi di specificatelo nella richiesta; troverete orari e tariffe in questa stessa pagina.
Ed ecco dinnanzi a noi sua maestà la Cattedrale di Trani.
Non è la più antica fra le cattedrali pugliesi, non è la più completa, non la più famosa, e dal punto di vista artistico non la più importante.
E’ semplicemente la più bella.
Vi racconterò la sua storia e quella del suo Santo: Nicolino.
Ne godremo la bellezza, dentro e fuori.
E poi ancora: il centro storicoil quartiere ebraico, fino a toccare con mano un mito: la Chiesa di Ognissanti, forse la chiesa appartenuta al celebre Ordine dei Templari meglio conservata del sud Italia. Sicuramente fra le più suggestive.
Se arrivate in orario avremo anche tempo di mangiare un gelato sulla banchina dell’elegantissimo  porto di Trani e fare due passi nella bella Villa Comunale nelle cui vicinanze sarà parcheggiato l’autobus.

Itinerario

Orari dei monumenti principali e ingressi a pagamento

Gli ingressi a pagamento non sono, secondo me, indispensabili.

Cattedrale di Trani

ATTENZIONE: prenotazione obbligatoria

A partire dalla stagione turistica 2016 sarà obbligatorio l’uso delle radioguide.

Orari: da lunedì a sabato: mattino dalle 8.30 alle 12.30; pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30. Domenica: mattino dalle 8.30 alle 12.30; pomeriggio dalle 16.00 alle 18.30
Costo: ingresso gratuito, è gradita un'offerta.

Campanile della Cattedrale di Trani

Orari: stessi orari della Cattedrale: da lunedì a sabato: mattino dalle 8.30 alle 12.30; pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30; domenica mattino dalle 8.30 alle 12.30; pomeriggio dalle 16.00 alle 18.30
Costo: 3,00€ a persona
Note: Ovviamente ci sono da fare molte scale

Castello di Trani

Bello e ben gestito, interessante da visitare, ma in genere però non lo si visita internamente perchè nella stessa giornata si vista anche Castel del Monte o il castello di Barletta, entrambi più belli.

Indirizzo: Piazza Re Manfredi 16
Orari: aperto dalle 8,30 alle 19,30
Costo: 3,00€ a persona, ridotto 1,50€, Gratuito fino a 18 anni e per le categorie previste dalla normativa vigente
Telefono: 0883 506603

Chiesa di San Francesco

Orari: Festivo 10-11,30 18.30-20,00. Feriale 9,00 -18,30
Costo: Ingresso libero

Pinacoteca Ivo Scaringi

Indirizzo: Via Beltrani
Orari: Feriali 11,00-13,00 18,00-20,00 Festivo 11,00-13,00 18,00-22,00 Chiuso il lunedì
Costo: Ingresso gratuito

Sinagoga di Scola Nova

Orari: Apertura solo su prenotazione
Costo: Ingresso gratuito, ma è il caso di lasciare una mancia a chi viene ad aprirla

Sinagoga di Sant'Anna e Museo di cultura ebraica

Orari: Apertura solo su prenotazione
Costo: 3,00€ a persona

Museo diocesano

Indirizzo: Piazza Duomo
Costo: intero 5,00€, ridotto per studenti 3,00€

Chiesa di Ognissanti, detta anche dei Templari

Indirizzo: Via Ognissanti
Orari: orari molto incerti, in genere è aperta la domenica mattina
Costo: ingresso gratuito

Nerone

Spesso i gruppi di turisti che girano per Trani vengono avvicinati da un grosso cane nero: Nerone, sarà quindi utile spiegare chi è. Nerone è un cane di purissima razza bastarda, è un randagio, gira fra il porto e la cattedrale, tutti lo conoscono e molti gli voglio bene perché nonostante l’aspetto poco rassicurante, Nerone è un cagnolone dolcissimo. Per una qualche ragione che non conosciamo Nerone  ha deciso di fare la guida turistica. Quando incontra i gruppi li accompagna in giro per Trani. Quasi sempre si mette davanti e indica il percorso. Faccio notare che non va elemosinando cibo. Spesso i turisti gli danno qualcosa da mangiare, ma lui raramente accetta, lui lo fa solo per la compagnia. Del resto a Trani sono in molti a dargli da mangiare. Odia i seccatori: abbaia contro zingari e accattoni. Nerone ha libero accesso all’interno della Cattedrale, di cui ha sempre avuto rispetto: mai nessuno l’ha visto fare una pipì contro una colonna. Non so spiegarlo ma credo che Nerone certe cose le abbia capite. Se lo incontrate trattatelo bene, se lo merita.

Indirizzo: fra il porto e la cattedrale
Orari: quando vuole lui
Costo: Qualche carezza

Parcheggi Autobus

I pullman turistici possono effettuare le operazioni di carico e scarico in Piazza Gradenigo poi devono parcheggiarsi in Via Finanzieri.

Tariffe: gratuiti, ma si dice in giro che a primavera (2014) saranno a pagamento

Toilet

vicino al parcheggio di Piazza Gradenigo vi è una toilette, ingresso gratuito ma è gradita un’offerta: i bagni sono in genere puliti e quindi è giusto lasciare qualcosa. Toilette all’interno della Vialla comunale.

Le informazioni contenute in questa pagina sono aggiornate al 02/03/2017