Catalogo degustazioni

Guida alla visita di Castel del Monte

Interesse Turistico

Assieme ad Alberobello e Lecce è una delle tappe imperdibili di ogni viaggio in Puglia. Vale sempre la pena andarci anche se ci siete già stati. Castel del Monte è più che un semplice castello. Allora cos’è? Non lo so con certezza, ma adoro spiegarlo. E’ senz’altro il mio cavallo di battaglia.
Il servizio di guida turistica è in questo caso assolutamente indispensabile, il fascino del castello risiede nei suoi tanti misteri visitarlo da soli non ne vale la pena. Il servizio guida dura circa 3 ore ma se mi lasciate parlare non smetto per giorni.

Servizio guida

Per il servizio guida contattare Giampaolo Nanula  333 2637942 o 338 8453921
mail:info@jumpytravel.it

La visita di mezza giornata di Castel del Monte può abbinarsi alla visita di Trani, Barletta, Ruvo, Molfetta, Canne della Battaglia, Bitonto, Bisceglie, Canosa, Altamura e Bari

Itinerario da mezza giornata

Castel del Monte è un monumento unico al mondo, in esso si fondono architettura e matematica. La straordinaria bellezza di questo maniero medievale ha reso celebre in tutto il mondo tanto da fagli ottenere un abitassimo riconoscimento: rientrare fra i Monumenti Patrimonio dell’Umanità segnalati e protetti dall’UNESCO. Fatto costruire verso il 1240 dall’Imperatore Federico II di Svevia questo enigmatico monumento domina il territorio con la sua inconfondibile forma, un ottagono ai cui otto angoli sorgono otto torri anch’esse ottagonali. Per quanto da molti anni Castel del Monte sia da molti anni al centro dell’interesse sia di riconosciuti esperti del settore, sia della stampa e della televisione, sia di appassionati di esoterismo, questo affasciante castello mantiene celati i propri segreti. Durante la nostra visita al castello visiteremo le 16 sale che lo compongono a formare quasi un labirinto in cui l’uomo medievale poteva perdersi per poi ritrovarsi.

 

Itinerario

Orari dei monumenti principali e ingressi a pagamento

Castel del Monte

Castel del Monte è unico al mondo. Inserito dall’UNESCO fra i monumenti Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Il castello si trova isolato su di una collina fra Andria e Corato.

Orari: orario estivo: dal 1 Aprile al 30 settembre apre alle 10,15 e chiude alle 19,15; orario continuato. Orario invernale: dal 1 ottobre al 31 Marzo apre alle 9,00 e chiude alle 18,00 orario continuato
Costo: L'ingresso al castello costa 7,00€ a persona. Ridotto 3,50€ per giovani di età compresa fra i 18 e i 24 anni. Gratuito i minori di 18. Gratuito la prima domenica di ogni mese. Prenotazione: Non è necessario prenotare, a dire il vero credo non sia neanche possibile.

Parcheggi Autobus

da Marzo ad Ottobre è obbligatorio lasciare il mezzo con cui si arriva al parcheggio, poi si raggiungere il castello con un bus navetta.
Ci sono due parcheggi
Eccoli nell’ordine arrivando da Andria:
Primo parcheggio: “l’Altro villaggio”
Auto e Camper 1,50€ all’ora
Moto 0,50€ all’ora
Pullman turistici 5,00€ all’ora
Pullman piccoli (fino a 34 posti) 3,00€ all’ora
Navetta per raggiungere il castello 0,50€ a tratta, quindi 1,00€ andata e ritorno

Secondo parcheggio: Basile (quello con le bandiere)
pullman turistici 25,00€ tutta la giornata,
Navetta per raggiungere il castello 0,50€ a tratta, quindi 1,00€ andata e ritorno

 

Toilet

Tutti i parcheggi sono dotati di toilette a pagamento. Vi è una toilette gratuita nelle vicinanze del castello ma in genere è molto sporca

Le informazioni contenute in questa pagina sono aggiornate al 27/01/2018