Catalogo degustazioni

Guida alla visita di Cisternino

Interesse Turistico

Cistenino è  un paese adorabile, inserito a giusta ragione nella lista dei borghi più belli d’Italia.

Il centro storico è una chicca, le case sono tutte bianche, i visitatori restano sempre ammirati dalla estrema cura che i cistercinesi hanno delle loro abitazioni. A Cistenino non si va per visitare qualcosa di preciso, si va per respirare il paese. Infatti i due monumenti principali: la chiesa Matrice e La torre Grande non sono particolarmente rappresentativi. Cistenino è un luogo perfetto per mangiare.  Vi sono molti ristoranti e tantissime macellerie dove scegliere la carne che viene cotta subito e può essere mangiata nella macelleria stessa che normalmente dispone di una saletta apposita. Per trovare questo tipo di macellerie bisogna cercare la scritta fornello pronto.

Servizio guida

Il servizio guida richiede meno di mezza giornata. Contattare Giampaolo 333/2637942 o Cinzia 338/8453921
Oppure mail: info@jumpytravel.it

 La visita di mezza giornata di Trani può abbinarsi alla visita di  Bari, Alberobello, Locorotondo, Martina Franca, Monopoli, Polignano a Mare, Putignano, Ostuni, Conversano.

Orari dei monumenti principali e ingressi a pagamento

Percorso archeologico della Chiesa di San Nicola a Cistenino

Orari: dal 1 Ottobre al 31 maggio sabato 10,00-12,00 19,00-21,00 domenica 12,00-13,00 19,00-21,00 di settimana aperto so prenotazione dal 1 giugno al 30 settambre tutti i giorni 19,00-21,00 escluso il lunedì aperto di mattina su prenotazione
Costo: intero 2,00€ ridotto 1,50€

Parcheggi Autobus

Ampio parcheggio in via Francesco Clarizia

Toilet

toilette nei pressi del belvedere

Eventi

Sagra delle Contrade- si protrae per quasi tutta l’estate

Mangiare e bere

A Cisternino si mangia carne. Funziona così: si entra in una macelleria, si sceglie la carne, e loro la arrostiscono su dei fornelli a fuoco vivo, poi la carne viene servita in delle apposite salette, o in estate su dei tavoli posti al di fuori della macelleria. Alcune di queste macellerie sono organizzate come ristoranti e  offrono un buon servizio, altre sono ancora molto spartane: ad esempio la carne non viene servita su piatti ma su della carta.

Un pranzo tipico: antipasto, carne con contorni, frutta, vino e acqua costa sui 16,00€. L’antipasto è una cosa enorme e mai nessuno si è alzato da tavola meno che sazio. In questi locali è quasi impossibile farsi servire pasta, gli eventuali vegetariani sono abbondantemente soddisfatti dall’antipasto a base di verdure e formaggi. Da provare!

Le informazioni contenute in questa pagina sono aggiornate al 25/06/2014