Catalogo degustazioni

Guida alla visita di Altamura

Interesse Turistico

Altamura ha un bel centro storico, una sontuosa Cattedrale, i resti di un uomo preistorico detto l’uomo di Altamura (o più familiarmente Ciccillo dagli altamurani) ma soprattutto è nota per il celebre pane. Il pane di Altamura è stato il primo pane al mondo ad essere riconosciuto come prodotto DOP cioè denominazione di origine protetta: ovvero il pane di Altamura si può fare solo ed esclusivamente qua. La questione non è se il pane di Altamura è buono oppure no (ognuno ha i suoi gusti), ciò che si è voluto fortemente certificare è che il pane di Altamura ha delle sue caratteristiche ben precise e riconoscibili. Ciò che concorre a creare questa meraviglia gastronomica sono diversi elementi: il grano che diventa farina, il lievito, processo lavorativo, ma soprattutto la cultura e il territorio che ne sono l’origine.  Il nostro itinerario comprende sempre una visita ad un forno ed un incontro con un fornaio.

Servizio guida

Servizio guida: Il servizio guida richiede mezza giornata. Contattare Giampaolo 333/2637942 o Cinzia 338/8453921
Oppure mail: info@jumpytravel.it

La visita di mezza giornata di Altamura può abbinarsi alla visita di Castel del Monte, Bari, Alberobello, Gioia del Colle

Itinerario da mezza giornata

La visita comincia da Porta Bari e si inoltra nel centro storico di Altamura, caratterizzato dai così detti “claustri” cioè strade chiuse che volte si aprono su piccoli cortili, una originalissima caratteristica architettonica della città. Ammireremo la Cattedrale dedicata all’Assunta e fatta costruire per volontà dell’Imperatore Federico II di Svevia nel XIII secolo. E’ impossibile visitare Altamura senza dedicare tempo al suo prodotto più importante, il famoso pane di Altamura. Ci fermeremo quindi in forno per scoprirne tutte le qualità. Il nostro giro si conclude con il Museo Archeologico in cui è possibile osservare una ricostruzione del Uomo di Altamura, un uomo di Neandertal vissuto qui circa 150.000 anni fa.

Itinerario

Orari dei monumenti principali e ingressi a pagamento

Cattedrale di Altamura

Indirizzo: Piazza Duomo
Orari: 9.00/12.00 e 16.00/20.00
Costo: ingresso libero
Telefono: 080 3117032

Museo Diocesano e Matronei Cattedrale

Indirizzo: Presso la Cattedrale
Orari: Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18,00. Tutti gli altri giorni su prenotazione
Costo: intero 3,00€. Ridotto per scuole o gruppi di più di 20 perone 2,00€

Uomo di Altamura

Centro visite Lamalunga

Indirizzo: Masseria Ragone Str. Prov. N. 157 Altamura - Quasano,
Orari: 09.00/14.00 e 16.00/22.00.
Costo: 2,50€ intero, 2,25€ gruppi, 1,00 € scuole
Telefono: 339 6144164

Museo nazionale archeologico

Indirizzo: Via Santeramo
Orari: Feriali 8.30/19.30 – giovedì: 8.30/22.00 Sabato e Festivi 8.30/13.30
Telefono: 080.3146409
Note: museoarch.altamura@arti.beniculturali.it

Museo dei cimeli di S. Annibale Mari di Francia e tomba di Melania Calvat

Indirizzo: Via Annibale Maria di Francia 25
Orari: mattino 08.30 - 14.00; pomeriggio 16.00 - 21.00
Telefono: 080.3115485

Museo Etnografico dell’Alta Murgia

Indirizzo: piazza Santa Teresa
Orari: dal lunedì al venerdì: 17.30/19.30; sabato-domenica: 18.30/ 20.30

Museo dell’Arte Tipografica

Indirizzo: via S. Ronchetti 2
Orari: dal martedì al venerdì 10.00/13.00; sabato 10.00/13.00 e 16.00/20.00

Parcheggi Autobus

Nessuna area preposta, ma in genere è possibile trovare posto nelle vicinanze del centro storico.

Mangiare e bere

Volete visitare un forno dove si produce il vero pane di Altamura? Si può fare. La visita è in genere gratuita e comprende oltre la spiegazione una piccola degustazione di prodotti da forno. È anche possibile organizzare ricche degustazioni a pagamento, che possono sostituire il pranzo, il costo è sui 10,00€ a persona

Le informazioni contenute in questa pagina sono aggiornate al 03/07/2017