Catalogo degustazioni

Guida alla visita di Lecce

Interesse Turistico

Assieme ad Alberobello e Castel del Monte è una delle tappe impedibili di ogni viaggio in Puglia. Lecce è sicuramente una delle più belle città d’Italia. Il Salento è di moda, Lecce è di moda, il flusso di turisti è ininterrotto tutto l’anno.  L’intero centro storico trabocca di arte, chiese, palazzi nobiliari, ristoranti e bar che animano una intensa vita notturna. Monumento simbolo della città è la Basilica di Santa Croce, da vedere assolutamente.

Servizio guida

Il servizio guida richiede mezza giornata, data la ricchezza artistica di Lecce e anche possibile un itinerario di giornata intera. Contattare Giampaolo 333/2637942 o Cinzia 338/8453921
Oppure mail: info@jumptravel.it

Itinerario da mezza giornata

Itinerario da mezza giornata: Come gli antichi viaggiatori e i re entriamo a Lecce attraverso la monumentale Porta Napoli, alla scoperta una città che a partire dal Rinascimento letteralmente si ricopre di arte. È il fervore religioso della controriforma a trasformare il volto di Lecce, sede dei più potenti ordini religiosi che per secoli ingaggiano generazioni di scalpellini per glorificare se stessi e la Chiesa trionfante tramite un’architettura ridondate ed eccessiva, autentica gloria dell’effimero.
Raggiungiamo Piazza del Duomo: imponente come una fortezza ma decorata come un ricamo grazie alle calde tonalità della celebre pietra leccese. La piazza forma una autentica scenografia nata per stupire il visitatore dove lo sguardo è ingannato da un sovrabbondante decoro. Nella stessa piazza si susseguono le maestose facciate della Cattedrale, del palazzo del Vescovo e quello del Seminario e in fine l’altissimo campanile che tutto domina, piazza e città. Si prosegue verso la Chiesa di Santa Irene prima protettrice di Lecce per giungere in Piazza Sant’Oronzo antico cuore centro urbano, sventrata a inizi ‘900 per riportare alla luce un anfiteatro romano risalente al II secolo A.C. fra le poche testimonianze della Lupiae romana. Continuando la nostra passeggiata nel centro storico giungiamo alla Chiesa di San Matteo dalle forme pur sempre barocche ma ricca di soluzioni innovative. Dopo aver visto il teatro romano il nostro itinerario prosegue con una visita del castello per giungere infine ad ammirare la Basilica di Santa Croce capolavoro e monumento simbolo del barocco leccese, edificata in circa 150 anni durante la dominazione spagnola per celebrare la vittoria della Battaglia di Lepanto.
In sintesi:
Porta Napoli
Piazza Duomo
Piazza Sant’Oronzo
Anfiteatro
Teatro romano
Chiesa di San Matteo
Castello
Basilica di Santa Croce

Eventuale seconda mezza giornata: Dedichiamo il secondo giorno di visita ai complessi fuori dalle mura cittadine (Santa Maria di Cerrate e Chiesa dei Santi Nicolò e Cataldo) e l’incontro con l’enogastronomia e l’artigianato.
L’abbazia di Santa Maria di Cerrate sorge a pochi chilometri da Lecce in piena campagna, immersa in un’autentica foresta di ulivi secolari: l’antica chiesa è una delle poche testimonianze di arte romanica salentina giunta fino a noi senza essere stata troppo alterata dell’autentica furia decorativa che caratterizzò l’epoca barocca. Risparmiata la chiesa ma distrutto invece l’antico convento per far posto alle strutture produttive di masseria, anch’essa però di grande interesse, visiteremo infatti un frantoio ipogeo e le sale del museo del territorio in cui sono custoditi gli antichi strumenti per la premitura delle olive. La nostra seconda tappa è la chiesa dei Santi Nicolò e Cataldo, anch’essa fuori dalle mura cittadine e anch’essa di origine medievale ma pesantemente rimaneggiata nel XVIII secolo adopera di uno dei maestri del barocco Giuseppe Cino. La giornata prosegue nel centro storico alla scoperta delle antiche tradizioni leccesi: visiteremo la bottega di un maestro cartapestaio per apprendere i segreti di questa antica arte allo stesso tempo popolare e raffinata.
Concludiamo in bellezza con una degustazione di olio, vino, i prodotti tipici locali.
Degustazione
In sintesi:
Abbazia di Santa Maria di Cerrate
Frantoio ipogeo e museo del territorio
Chiesa dei Santi Nicolò e Cataldo
Visita ad una bottega di un maestro catapestaio
Degustazione prodotti tipici locali

Itinerario

Orari dei monumenti principali e ingressi a pagamento

Cattedrale di Lecce

Indirizzo: Piazza Duomo
Orari: Mattina aperto dalle 8.30 alle 12.30 e il pomeriggio dalle 16.00 alle 18.30
Costo: Ingresso Gratuito
Telefono: 0832 308557
Sito Web: http://www.cattedraledilecce.it
Note: L'ingresso alla Cripta della Cattedrale è a pagamento 1,00€ Sante Messe Feriale 18,00 Festivo 11,30, 18,00

Basilica di Santa Croce

Orari: Mattina: dalle 9.00 alle 12.00; pomeriggio dalle 17.00 alle 20,00
Costo: Ingresso gratuito
Note: Attenzione: Santa Croce al momento è in fase di restauro e non è possibile ammirarne la fastosa facciata.

Museo del teatro romano

Orari: 09.30 - 13.00 dal lunedì al sabato; pomeriggio e festivi apre solo su prenotazione
Costo: ingresso adulti 3,00€ (5,00€ cumulativo con l'anfiteatro) gruppi 1,50€ (3,00€ cumulativo con l'anfiteatro) studenti 1,00€ (2,00€ cumulativo con l'anfiteatro)
Telefono: 0832 279196
Note: sede di spettacoli solo nel periodo estivo

Anfiteatro romano

Indirizzo: Piazza Sant'Oronzo
Orari: nel periodo aprile- maggio e settembre: ore 10.30 – 12.00 e 17.00 – 19.00; nel periodo giugno-agosto: 18.00 – 20.00; In orari e periodi di chiusura, possibilità di visite su prenotazione
Costo: ingresso adulti 3,00€ (5,00€ cumulativo con il museo del teatro romano); gruppi 1,50€ (3,00€ cumulativo con il museo del teatro romano); studenti 1,00€ (2,00€ cumulativo con il museo del teatro romano)
Telefono: Tel:0832 253791 (ufficio cultura) – 0832 246517 (coop. Theutra)
Note: sede di spettacoli solo nel periodo estivo

Museo provinciale Sigismondo Castromediano

Indirizzo: Viale Gallipoli 28 (fuori dal centro storico)
Orari: orario visite tutti i giorni, escluso la domenica pomeriggio 09.00 - 13.30 14.30 - 19.30
Costo: Ingresso gratuito
Telefono: 0832 683503
Note: museo@provincia.le.it

Museo della Cartapesta

Il museo è allestito presso le sale al piano terra del Castello Carlo V

Orari: E' aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00 mentre il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00

Museo Diocesano di Arte Sacra

Indirizzo: Presso palazzo dell’Antico Seminario - Piazza Duomo
Orari: orario di visita al chiostro periodo invernale 09.30 - 12.00 – 16.00 alle 19.00 tutti i giorni periodo estivo 09.30 - 12.00 – 17.00 alle 20.00 tutti i giorni orario di visita al Museo periodo invernale dal Martedì al sabato 9.30 - 12.30 – 16.00 alle 19.00 aperto la domenica solo su prenotazione periodo estivo dal Martedì al sabato 9.30 - 12.30 – 17.00 alle 20.00 aperto la domenica solo su prenotazione
Costo: ingresso a pagamento, con riduzioni per gruppi organizzati, anziani, bambini: € 1,00 per la visita limitata al piano terra: chiostro, cappella, sale della galleria d’arte sacra contemporanea € 4,00 per la visita da effettuare anche al museo diocesano, che espone arredi sacri, argenti, dipinti

Museo Faggiano

edificio storico-archeologico

Indirizzo: Via Ascanio Grandi, 56
Orari: Aperto ogni giorno dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00
Costo: 3,00€ a persona, eventuale possibilità di sconti per gruppi
Telefono: 0832 300528
Sito Web: http://www.museofaggiano.it
Note: molto interessante, ve lo consiglio.

Chiesa dei Santi Nicolò e Cataldo

Indirizzo: All'interno del Cimitero di Lecce
Costo: Ingresso libero

MUST Museo storico città di Lecce

Costo: intero 3,00€ ridotto (meno di 18 anni, più di 65, gruppi di almeno 10 persone) 2,00€

Santa Maria di Cerrate

Per quanto per la precisione  Santa Maria di Cerrate sia nel comune di Squinzano, la vista di questa stupenda abbazia si associa spesso a quella di Lecce, in quanto è quasi di passaggio arrivando da Brindisi. Un raro esempio di romanico salentino.

Orari: da Martedì a Venerdì 10,00- 15,00; Sabato e Domenica 10,00 - 16,00; Lunedì chiuso
Costo: ingresso gratuito

Castello Carlo V

Orari: Orari di apertura invernale: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 20.30. Sabato, domenica e festivi dalle ore 9.30 alle ore 13.00 e dalle ore 16.30 alle ore 20.30.
Costo: Intero : euro 3,00€ Ridotto (under 18 - over 65) : euro 2,00€ Gruppi : euro 1,00€
Telefono: +39 0832.246517

Parcheggi Autobus

Parcheggio bus: ATTENZIONE Dall’estate del 2011 gli autobus turistici che vogliono entrare a Lecce devono pagare un check point.
Tariffa senza Albergo mezza giornata (00:00/14:00 – 14:00/24:00)
Bus fino a 8 metri € 20,00
Bus oltre 8 metri € 35,00

Tariffa senza Albergo intera giornata
Bus fino a 8 metri € 35,00
Bus oltre i 8 metri € 70,00

Tariffa con Albergo
Bus fino a 8 metri
1° Pernotto € 30,00
2° e 3° Pernotto € 10,00
pernotti successivi nessuna tariffa
Bus oltre 8 metri
1° Pernotto € 60,00
2° e 3° Pernotto € 15,00
pernotti successivi nessuna tariffa

Tariffa con Albergo e sosta nel parcheggio interno dell’Albergo o in altro parcheggio privato nella disponibilità del vettore
Bus fino a 8 metri € 30,00
Bus oltre 8 metri € 60,00

Tariffa giornaliera per scuole, manifestazioni sportive, sindacali, politiche, religiose e teatrali
Bus fino a 8 metri € 20,00
Bus oltre 8 metri € 30,00

Fidelizzazione:
Sulle tariffe sopraindicate si applica una riduzione del 20% dopo n° 30 accessi

Indirizzo: Largo Carmelo Bene, vicinanze Hotel Tiziano, facilissimo da trovare arrivando da Brindisi

Toilet

Gratuite, presso il parcheggio autobus

Eventi

Sagra della cecora resta – terza decade di settembre

Le informazioni contenute in questa pagina sono aggiornate al 16/02/2017