Catalogo degustazioni

Guida alla visita di Manduria

Interesse Turistico

Quando si parla di Manduria viene subito in mente il vino, e a giusta ragione! Il Primitivo di Manduria rappresenta una delle eccellenze enologiche pugliesi. Dal punto di visita turistico la città ha molto da offrire.

Innanzi tutto il Parco Archeologico, un luogo davvero molto suggestivo: la visita inizia con il Fonte Pliniano; si tratta di una fonte di acqua che si trova in una grotta naturale, in cui (come annotato dallo storico romano Plinio) il livello dell’acqua non varia mai, anche aggiungendo o togliendo acqua. La visita prosegue con le imponenti mura megalitiche, molto interessante anche la piccola chiesa di San Pietro.

Il centro storico, per quanto non eccezionale, offre begli scorci e non sarà difficile trovarvi una enoteca in cui assaggiare il famoso Primitivo.

Anche dal punto di vista naturalistico Manduria offre qualcosa di bello: da visitare la zona di Torre Colimena e l’adiacente Salina dei Monaci dove possono essere ammirati degli splendidi esemplari di fenicottero rosa.

 

Itinerario

https://www.google.com/maps/d/edit?mid=zOCJc0xD5uNw.kCHeOas3IJ-U&usp=sharing

Orari dei monumenti principali e ingressi a pagamento

Parco archeologico delle Mura Messapiche

Indirizzo: Via Madorra
Orari: Perto tutti i giorni dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 20,00
Costo: 3,00€
Note: All'interno del Parco si visita anche il Fonte Pliniano e la Chiesa di San Pietro

Chiesa Matrice

Indirizzo: Via Marco Gatti
Costo: ingresso libero

Il calvario

Indirizzo: Via Maruggio
Orari: all'aperto

Chiesa di Sant'Antonio

Indirizzo: Via Cappucccini
Costo: ingresso libero

Torre Colimena

Indirizzo: Località Torre Colimena
Orari: apertura su prenotazione
Costo: a pagamento

Saline dei Monaci

Indirizzo: Località Torre Colimena
Orari: all'aperto
Costo: ingresso gratuito

Le informazioni contenute in questa pagina sono aggiornate al 21/01/2016